Furti in casa ad Argelato, malviventi arrestati in flagranza

Recuperata la refurtiva, assieme ad armi e arnesi da scasso

Due persone sono state arrestate ad Argelato, colte in flagranza dopo aver commesso un furto in appartamento. Si tratta di un 20enne G.M., e un 23enne D.M., entrambi cittadini albanesi. Il più grande, pregiudicato, risulta anche rientrato illegalmente sul territorio nazionale.

I due sono stati presi nella serata dello scorso 2 aprile. Addosso a loro gli agenti della V sezione della Squadra Mobile della Polizia hanno trovato anche arnesi da scasso e qualche coltello, oltre alla refurtiva appena trafugata dalla casa 'visitata', monili in oro, preziosi, gioielli e orologi di valore. Portati in tribunale per direttissima ora entrambi sono in carcere alla Dozza.

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

I più letti della settimana

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Incidente in A14: scontro tra camion, tratto chiuso al traffico

  • Incendio a Castenaso: auto prende fuoco mentre viaggia in strada

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • E' leucemia acuta: a tre giorni dal ricovero Mihajlovich inizia la chemio

  • Incidente ad Argelato: scontro auto-scooter, c'è un morto

Torna su
BolognaToday è in caricamento