menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arsenale

L'arsenale

Bomba, cipolla esplosiva e spade: 'arsenale' in camera da letto, scattano le manette

Blitz in un appartamento del quartiere Savena

Un bolognese di 22 anni è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione illegale di armi ed esplosivi. 

L'indagine dei Carabinieri della Stazione di San Ruffillo e del Nucleo Operativo, coordinati dalla pm Gabriella Tavano, è nata da alcune segnalazioni confidenziali su una possibile attività di spaccio in un appartamento del quartiere Savena.

Ieri i militari hanno fatto irruzione e perquisito l'abitazione, dove il ragazzo vive insieme ai genitori: oltre a 90 grammi di hashish e 800 euro nei cassetti della scrivania in camera da letto. Non solo, su alcune mensole e appesi al muro sono stati trovati due spade, un tirapugni, 15 pugnali, una bomba artigianale con miccia da un metro, 30 grammi di polvere da sparo e una cipolla esplosiva. Il giovane, con precedenti per spaccio, è finito direttamente in carcere, in attesa della convalida dell'arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento