Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Marito e moglie fermati dalla Stradale: erano corrieri della droga

A un primo controllo niente. Poi i sospetti degli agenti si infittiscono e l'auto viene portata al comando di Altedo, dove si giunge alla scoperta della droga ben nascosta

Una coppia di coniugi è stata arrestata per droga dalla Polizia Stradale: è successo ieri durante un  controllo avvenuto nei pressi del casello di Ferrara Sud dell’A13 Bologna – Padova. 

GLI EVENTI. Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei predisposti servizi di vigilanza stradale rafforzati sull’intera rete viaria regionale in occasione del ponte del 1° Maggio, gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Altedo hanno fermato, per i consueti controlli, una Citroen C3 con due persone a bordo. 

Alla guida del veicolo gli agenti della Stradale hanno trovato la proprietaria, una 47ettenne, e il marito 45enne, entrambi residenti in provincia di Ferrara. Nel corso degli ordinari accertamenti documentali, i due soggetti hanno cominciato a manifestare evidenti segnali di nervosismo, tanto da indurre gli operatori ad approfondire il controllo presso la caserma di Altedo.

CONTROLLI PIU' APPROFONDITI PORTANO ALLA DROGA. L'attività ha consentito agli agenti di rivenire, nel cassettino porta oggetti lato passeggero del veicolo, un involucro in cellophane contenente 50, 38 gr di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione trovato all’interno della loro abitazione nel corso della successiva perquisizione domiciliare.  

INFINE L'ARRESTO. Terminate le attività di rito, i due sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione in concorso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara sono stati associati presso il carcere dell’Arginone, in attesa della successiva udienza di convalida.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie fermati dalla Stradale: erano corrieri della droga

BolognaToday è in caricamento