Cronaca Reno / Via Battindarno

Via Battindarno, latitante da 4 anni riconosciuto e arrestato mentre beveva il caffè al bar

Girava con un documento che riportava il cognome della moglie e l'aveva fatta franca da quando nel 2010 era stato condannato per rapina e altri reati

Era latitante da quattro anni e l'aveva fatta franca grazie a un documento in cui viene riportato il cognome della moglie, ma con le impronte digitali non corrispondenti: si tratta di un 30enne di origini rumene, C.D. che è stato riconosciuto da un poliziotto e ammanettato mentre sorseggiava tranquillamente un caffè con un'amica in un bar via Battindarno. A suo carico pendeva una condanna per i reati di rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e deve scontare una pena di un anno e sette mesi.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Battindarno, latitante da 4 anni riconosciuto e arrestato mentre beveva il caffè al bar

BolognaToday è in caricamento