Cronaca Reno / Via Emilia Ponente

Rubano auto, ignorano l'ALT e si schiantano: arrestato minorenne

Tutto comincia con la segnalazione del furto: poi l'inseguimento, il posto di blocco ignorato e lo schianto. Uno dei due ladri fugge, l'altro finisce in manette

Furto d'auto e resistenza a pubblico ufficiale: finito in manette a Bologna un minorenne che nella notte ha tentato di rubare un'automobile, resistendo anche a un posto di blocco dei Carabinieri. Il fatto é successo verso le 3.30, quando i militari sono stati avvertiti dalla telefonata di un cittadino che segnalava di aver visto il furto dell'auto della fidanzata poco lontano via Emilia Ponente.

La vettura è stata intercettata dai Carabinieri, ma i ladri hanno ignorato l'alt, proseguendo la marcia fino a che non si sono schiantati contro un muro. A quel punto sono fuggiti a piedi, ma solo il guidatore è riuscito a scappare, mentre il passeggero, con precedenti specifici, è stato fermato e arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano auto, ignorano l'ALT e si schiantano: arrestato minorenne

BolognaToday è in caricamento