menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto al Pilastro, scattano le manette per un pusher segnalato in via Natali

Stava sotto l'area condominiale in palese attesa di 'lavorare'. In tasca oltre alla droga anche una cospicua somma di denaro: l'uomo era irregolare sul territorio

Un involucro di cocaina e 490 euro in banconote da 20. Questo hanno trovato i poliziotti nelle tasche di un 20enne di origini marocchine senza fissa dimora, al momento incensurato, che è stato visto sostare in modo sospetto nell'area condominiale di via Natali, al Pilastro.   

Gli agenti, che hanno agito su segnalazione di un residente, sono riusciti a fermarlo e a perquisirlo: il quantitativo di droga pronta allo spaccio era di 6 grammi circa. Nelle pagine di cronaca si era parlato di via Natali anche all'inizio dell'estate, quando uno spacciatore era stato catturato a seguito di un inseguimento: per sfuggire alla Polizia si era persino gettato da un terrazzo facendo un volo di tre metri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento