menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danneggia un'auto e lancia un sasso contro la vetrata di un museo: arrestato

Raggiunto e fermato dalla Polizia un uomo in preda all'ira ha confessato di aver danneggiato un'auto, buttato per terra uno scooter e lanciato dei sassi contro una vetrina contenente reperti archeologici

Agitato e in preda all'ira ieri mattina intorno alle 8 è stato notato da una volante della Polizia mentre faceva rabbiosamente cadere uno scooter: fermato dagli agenti agenti ha ammesso di essere il responsabile anche del lancio di sassi contro le vetrate del Museo Etrusco di via Bentivogli e del danneggiamento a un'auto parcheggiata (di proprietà di un bolognese), una BMW su cui erano evidenti i segni del suo 'intervento' sia sul cofano e il tetto, che sulla fiancata destra.

A.M, marocchino dell'88 con precedenti, è stato quindi ammanettato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale: l'uomo infatti ha mantenuto uno stato di agitazione e aggressività anche dopo essere stato condotto in Questura. E' stato poi accompagnato nel carcere della Dozza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento