rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Furti, gioco d'azzardo e spaccio: scattano le manette

I Carabinieri sono stati impegnati in varie zone della città

Giornata di attività intensa da parte dei carabinieri di Bologna, che ieri hanno proceduto a diversi arresti, per furti, gioco d'azzardo e droga. Un 30enne, cittadino romeno, è stato arrestato ieri pomeriggio al centro Borgo dal nucleo radiomobile perché trovato in possesso di due borse della spesa piene di cosmetici e prodotti per l'igiene non pagati. L'uomo, senza fissa dimora, è stato fermato mentre cercava di allontanarsi uscendo dal varco 'uscita senza acquisti' con circa 1000 euro di merce non pagata.

In via Indipendenza invece un 35enne cittadino italiano è stato arrestato perché trovato in flagranza mentre stava cercando di rubare una bicicletta forzando il lucchetto. Arresto anche in via Ferrarese per un cittadino ivoriano di 31 anni, trovato a spacciare marijuana sotto casa, sostanza trovata poi nell'abitazione. Un cittadino italiano di 38 anni invece è stato sanzionato dopo esser stato trovato a praticare il gioco delle tre campanelle nel parcheggio multipiano della Fiera. Infine, in Montagnola, un cittadino romeno di 36 anni è stato denunciato per possesso di oggetti atti a offendere quando dopo un controllo dei militari è stato trovato in possesso di un bisturi per uso chirurgico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, gioco d'azzardo e spaccio: scattano le manette

BolognaToday è in caricamento