Cronaca Anzola dell'Emilia

Aggressione al bar, uomo arrestato ad Anzola: ubriaco, ha ferito due Carabinieri

In manette un 37enne che aveva infastidito i clienti e aggredito sua sorella, andata sul posto per calmarlo

Anzola Emilia, i Carabinieri della Compagnia di Borgo Panigale hanno arrestato un 37enne albanese per resistenza a pubblico ufficiale. E’ successo ieri pomeriggio, quando la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna è stata informata che un uomo stava percuotendo una donna davanti a una caffetteria.

I militari si sono andati sul posto in soccorso della donna, allontanando l’uomo, in stato di alterazione psichica, verosimilmente dovuto a un abuso di bevande alcoliche. I due Carabinieri intervenuti sono rimasti feriti dalla resistenza attuata dal soggetto che si voleva liberare. Ricostruendo la dinamica dei fatti, è emerso che l’uomo, identificato in un 37enne albanese, si era presentato nel locale alle ore 13 circa e dopo aver infastidito i clienti, aveva aggredito sua sorella che, informata dell’accaduto, lo aveva raggiunto per tranquillizzarlo.

Soccorsi dai sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Bazzano, i due militari sono stati medicati e giudicati guaribili in otto giorni. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 37enne è stato tradotto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione al bar, uomo arrestato ad Anzola: ubriaco, ha ferito due Carabinieri

BolognaToday è in caricamento