Cronaca Via del Commercio

Latitanti: Destinatario di un mandato di cattura europeo catturato a Castel Guelfo

'Pizzicato' casualmente dai Carabinieri, l'uomo è stato identificato durante un posto di controllo alla circolazione stradale in via del Commercio

Intercettato casualmente dai carabinieri a Castel Guelfo, così è finita la latitanza di un 40enne rumeno, residente a Castel San Pietro Terme. L’uomo, alla guida di una Seat Leon, è stato identificato durante un posto di controllo alla circolazione stradale che i militari stavano svolgendo in via del Commercio.

Il 40enne, gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è risultato destinatario di un mandato di arresto europeo emesso nel maggio 2012 dalle autorità romene.

Lo straniero dovrà scontare 7 mesi di reclusione nel paese d’origine a seguito di una condanna per il reato di guida in stato d’ebbrezza. I Carabinieri lo hanno condotto presso la Casa Circondariale della Dozza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitanti: Destinatario di un mandato di cattura europeo catturato a Castel Guelfo

BolognaToday è in caricamento