Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

15enne con arresto cardiaco in classe: prof, taxi e sanitari insieme per salvarlo

Un lavoro in tandem e una corsa disperata in ospedale. Il ragazzo si è accasciato in classe

Un tandem tra soccorritori, i prof che praticano il massaggio cardiaco, la corsa in ospedale e le ore di attesa. Sono gravi le condizioni di un 15enne di un istituto tecnico della città, che ieri mattina si è sentito male in classe, accasciandosi durante la lezione. La notizia è riportata da alcuni quotidiani della stampa locale.

Secondo quanto ricostruito il ragazzo si è sentito male all'inizio della lezione. Subito la chiamata al 118, mentre un paio di insegnanti hanno fatto allontanare il resto dei ragazzi e hanno praticato il massaggio cardiaco, mentre erano in costante contatto conla centrale del 118, e mentre ambulanza e automedica si sono precipitate sul posto. Anche un taxi si è avvicinato all'istituto, allertato dall'app RespondEr con il defribrillatore a bordo.

Dopo la corsa in ospedale, sono adesso ore di febbrile attesa. Il 15enne rimane in condizioni gravi, ricoverato nel reparto rianimazione e in prognosi riservata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

15enne con arresto cardiaco in classe: prof, taxi e sanitari insieme per salvarlo

BolognaToday è in caricamento