Droga e denaro negli slip, arrestato dalla Polizia in zona Parco della Montagnola

Fermato per un controllo, si è dimostrato subito nervoso: a tradirlo un rigonfiamento che celava hashish e denaro

I poliziotti lo hanno notato ai piedi del Parco della Montagnola e lo hanno fermato per un controllo: lui sembrava nervoso e quando gli agenti hanno notato un rigofiamento nei pantaloni lo hanno perquisito. I sospetti erano fondati e addosso gli sono stati trovati tre involucri di hashish per un totale di 35 grammi e 260 euro in pezzi di piccolo taglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono scattate quindi le manette per questo 30enne tunisino risultato irregolare sul territorio e privo di precedenti. Il reato per cui è stato ammanettato è di detenzione ai fini di spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Via Matteotti, auto investe una bici e due pedoni: c'è anche una bimba

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento