Sorpreso a rubare, si spaccia per finanziere. Arrestato a Corticella

Forme di Parmigiano e prosciutto per circa 150 euro: è il bottino del sedicente finanziere pizzicato alla Pam di Corticella. 36enne arrestato con l'accusa di furto e usurpazione di titolo

E’ stato arrestato ieri sera alle 20 a Corticella. Sorpreso a rubare tra gli scaffali del supermercato Pam, si è spacciato per un finanziere e ha aggredito una guardia giurata. D. P., napoletano di 36 anni, con precedenti, stava tentando di uscire senza pagare alcune forme di Parmigiano e confezioni di prosciutto per circa 150 euro. E’ stato bloccato da un addetto alla vigilanza: prima ha tentato di convincerlo di essere un militare delle Fiamme gialle, poi lo ha spintonato cercando di fuggire. Gli agenti lo hanno bloccato poco dopo, in strada denunciandolo per furto e usurpazione di titolo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento