rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Massarenti

Arrestato per maltrattamenti alla compagna: lei non lo aveva mai denunciato

Minacce, percosse, l'isolamento dalla sua famiglia: tutto questo proprio dal suo compagno, che oggi è stato condannato a 4 anni e 2 mesi dal Tribunale di Bologna

Una condanna a quattro anni e due mesi per maltrattamenti alla compagna e convivente: la picchiava, l'aveva isolata dalla sua famiglia, la minacciava e le aveva procurato in più occasioni delle lesioni anche gravi, fra cui una frattura delle costole. La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Bologna il 28 gennaio scorso e fa riferimento a fatti avvenuti tra il giugno e il settembre del 2014. 

L'uomo arrestato, che è nato a Lucerna (Svizzera) nel 1967 e risiede da anni a Bologna (le sue origini sono pugliesi), è un pregiudicato: è fra l'altro lo stesso uomo che qualche anno fa occupò le pagine della cronaca locale quando, ancora titolare del locale di via Massarenti "Salento Food", fu ammanettato per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi da taglio dopo essere stato minacciato da un vicino di casa che si diceva esasperato dalla condotta del gestore.  

Non solo, per lui anche una condanna per detenzione di sostanze stupefacenti. Fra le altre cose era stato scoperto anche a rubare energia elettrica ai vicini

La vittima, la compagna quarantenne che viveva con lui, subiva ogni giorno minacce, brutte parole ed era stata costretta a cambiare tutte le sue abitudini per accontentare le violente richieste del convivente. Nonostante ciò non lo aveva mai denunciato per maltrattamenti: piuttosto erano stati i vicini di casa a segnalare le liti violente e la tensione sempre alta.

Anche per questo motivo, per l'alto rischio che la vittima subisse comportamenti sempre più violenti, per scongiurare un epilogo tragico ed evitare di dover pronunciare per l'ennesima volta la parola femminicidio, la condanna è considerata esemplare.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per maltrattamenti alla compagna: lei non lo aveva mai denunciato

BolognaToday è in caricamento