Estorse denaro e sparò dentro una casa: arrestato dai Carabinieri di Vergato

Doveva scontare 9 anni di carcere per un cumulo di pene ed è stato pizzicato ieri dagli uomini dell'Arma. Si tratta di un uomo di 33 anni

I Carabinieri della compagnia di Vergato hanno arrestato ieri pomeriggio un italiano di 33 anni, pregiudicato, per diversi reati commessi che prevedono 9 anni e 3 mesi di reclusione. Sostanzialmente si tratta di un cumulo di pene relative a due episodi: il primo è una condanna per un reato estorsivo risalente al 2018, quando con la minaccia di percosse chiedeva continuamente e costantemente soldi ad un ragazzo. Per questo reato fu arrestato in flagranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spara con una pistola giocattolo: i proiettili entrano nel salotto di una famiglia

Per il reato esplosione di colpi e detenzione abusiva di armi, risalente al 2016,  si fa invece riferimento a ll'utilizzo di una pistola giocattolo modificata sparando verso una casa senza alcun motivo.  In quella circostanza i proiettili entrarono all'interno dell'abitazione attraverso i vetri e finirono contro la parete interna della sala, fortunatamente senza colpire gli abitanti che in quel momento erano proprio in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento