Cronaca Castel Maggiore

Castel Maggiore, 8mila euro e droga in casa: 28enne nei guai

Il giovane è finito in manette durante una perquisizione domiciliare

I Carabinieri della Stazione di Castel Maggiore hanno arrestato 28enne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è finito in manette durante una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura della Repubblica di Bologna, nell’ambito di un servizio finalizzato a disarticolare il traffico di droga.

Le operazioni di ricerca sono terminate con il rinvenimento di 118 grammi di droga (marijuana, hashish e cocaina), sette piantine di cannabis e 8.605 euro in contanti, verosimilmente provenienti dall’attività di spaccio di sostanze stupefacenti avviata dal giovane che è stato tradotto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Maggiore, 8mila euro e droga in casa: 28enne nei guai

BolognaToday è in caricamento