Pugni ai poliziotti nel tentativo di fuga: imbottito di droga, in casa l'attrezzatura per lo spaccio

E' stato fermato in via Libia per un controllo e anche se inizialmente è stato collaborativo, poi ha reagito con violenza ferendo gli uomini della Polizia

La Polizia ha arrestato un uomo di 42 anni per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, resistenza e lesioni finalizzate alla resistenza. Il tutto è accaduto ieri pomeriggio intorno alle 18 in via Libia: l'uomo, di origini algerine e con qualche precedente per spaccio, stava camminando quando gli agenti lo hanno fermato per un controllo. Dapprima collaborativo, inizia poi ad agitarsi e tenta la fuga; i poliziotti lo inseguono, lui li strattona e dà loro dei pugni (5 giorni di prognosi a entrambi).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine lo fermano e perquisiscono, addosso (nascosto nei pantaloni) ha un piccolo involucro contenente hashish e altri involucri all’interno di un cofanetto di metallo all'interno di una cucitura fatta apposta, all'interno del portafoglio. I poliziotti gli trovano addosso anche le chiavi di casa e procedono con una perquisizione domiciliare che freutta altra droga e dei bilancini di precisione. In totale gli sono stati sequestrati 50 grammi di hashish e meno di un grammo di Marijuana. Domani il processo per Direttissima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento