rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Arresto Zaki in Egitto, udienza ancora rinviata

Arrivano a 90 i giorni di detenzione preventiva per lo studente Unibo

Altri 15 giorni di carcere preventivo. E' quanto ha comunicato a procura de Il Cairo all'avvocato di Patrick Zaki, lo studente egiziano in permesso di studio all'Alma Mater, arrestato lo scorso febbraio mentre stava rientrando nella sua città natale dalle autorità del regime di Al Sisi. Si tratta dell'ennesimo rinvio della udienza nella quale lo studente dovrà rispondere dell'accusa di sedizione attraverso i social network, reato contestato spesso agli oppositori politici del governo egiziano. Dal suo arresto, Zaki ha passato in regime di carcere preventivo un totale di 90 giorni, venendo trasferito più volte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Zaki in Egitto, udienza ancora rinviata

BolognaToday è in caricamento