Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccini Moderna arrivati al Maggiore: in camera blindata, conservati a -20 gradi | VIDEO

La direttrice della farmacia dell'ospedale: "Danno la possibilità di ampliare la platea dei destinatarie su questo si sta ragionando con la Regione. Appena avremo la programmazione, procederemo al decongelamento e alla distribuzione"

 

Sono arrivate e ora stoccate nella farmacia dell'ospedale Maggiore, in camera blindata e conservate a 20 gradi sotto zero, le prime 1.500 dosi del vaccino anti covid Moderna. Si tratta del primo carico previsto e da domani saranno disponibili. 

"La strategia di vaccinazione – spiega Morena Borsari, direttrice della farmacia ospedaliera del Maggiore e del dipartimento farmaceutico interaziendale Ausl-Sant'Orsola –  sarà definita dalla cabina di regia coordinata dal direttore sanitario dell'Ausl, Lorenzo Roti, che con la Regione definirà quali sono i destinatari di queste dosi, decisione che dovrebbe essere presa nei prossimi giorni. A differenza del vaccino Pfizer, dopo il decongelamento (ma prima di essere aperti) i flaconi di Moderna si conservano fino a 30 giorni a una temperatura di 2-8 gradi".

"Quindi danno la possibilità di ampliare la platea dei destinatari – spiega Borsari – e su questo si sta ragionando con la Regione. Appena avremo la programmazione, procederemo al decongelamento e alla distribuzione".

In ogni flacone ci sono 10 dosi e, a differenza del vaccino Pfizer, non è necessario diluirlo quindi sono già pronte all'uso. Una volta portate ad una temperatura tra due e otto gradi, le dosi sono pronte per la somministrazione e vanno consumati nel giro di sei ore.

In totale oggi in Emilia-Romagna sono attese 7.400 dosi di vaccino Moderna. Nei prossimi giorni a Bologna è atteso un altro arrivo, di quantità minore, e altri due invii di dosi del vaccino Pfizer-Biontech.

Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

A Bologna oltre 20mila vaccini anti-covid. Bordon: "A fine mese più contagi" | VIDEO

Via libera al vaccino Moderna. Donini: "Il sogno è immunizzare la popolazione entro agosto"

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento