Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Assembramenti in zona U, interviene il reparto mobile: piazze sgomberate

E' successo nella notte tra sabato e domenica. A nulla sono valsi i passaggi persuasivi con i veicoli. Prima in piazza Verdi, poi replica in Aldrovandi

Reparto mobile in azione due volte nella notte tra sabato e domenica, per disperdere gli ormai consueti assembramenti della movida in zona universitaria. Anche se il coprifuoco è stato spostato di un'ora, al termine delle 23 erano ancora centinaia i ragazzi e le ragazze persenti in piazza Verdi e vie limitrofe, intenti a passare la serata all'aperto.

Inutili sono stati i soliti passaggi di polizia e vigili a bordo delle auto, e così la questura ha deciso di intervenire shierando un paio di squadre del reparto mobile che, non appena messo piede in piazza, sono stati bersaglio di cori denigratori e qualche timido lancio di bottiglie.

Ciò nonostante, la folla ha iniziato a scemare fuori dalla piazza universitaria, per riversarsi prima nelle limitrofe Petroni e Bibiena, e poi radunarsi di nuovo in Aldrovandi. Qui la scena si è ripetuta, con i lanci di vetro un po' più insistenti: qualhe residente ha anche girato un filmato dai palazzi adiacenti. Al termine dell'intervento non si sono registrati feriti, ma il tema resta di attualità, e se ne parlerà nel prossimo comitato per la sicurezza in prefettura, previsto normalmente per venerdì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti in zona U, interviene il reparto mobile: piazze sgomberate

BolognaToday è in caricamento