rotate-mobile
Cronaca

"Assembramenti e schiamazzi": chiusura anticipata per un altro bar della Bolognina

Aitini: "Altri dossier aperti, monitoriamo la situazione"

Dopo il bar Massawa di via Nicolò Dall'Arca, anche il bar Luisa, noto ritrovo in via Franco Bolognese, dovrà abbassare le serrande anticipatamente dalle 21 alle 6 per tutto il resto dell'anno. Il provvedimento è stato preso dal Comune, per "assembramenti e mancato rispetto delle misure di distanziamento per il contagio da coronavirus, schiamazzi e urla anche di notte, disturbo alla quiete pubblica all’esterno e nelle zone adiacenti".

Sul caso dei 'dossier' aperti sui bar della Bolognina è tornato a parlare l'assessore Alberto Aitini, questa volta con un messaggio su Instagram: "Stiamo facendo molti controlli su alcune attività commerciali" e, dpo avere citato i locali già oggetto di provvedimenti aggiunge: "eventualmente prenderemo presto nuovi provvedimenti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Assembramenti e schiamazzi": chiusura anticipata per un altro bar della Bolognina

BolognaToday è in caricamento