rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

ATC, mai più sull’autobus senza biglietto: al via nuovo sistema

Da domani sulla linea 90 soluzione sperimentale anti "portoghesi": per viaggiare su bus sarà obbligatorio il titolo di viaggio. All'ingresso del mezzo installati tornelli che si apriranno solo alla convalida del ticket

Al via lotta dura ai "furbetti", che viaggiano a bordo dei mezzi pubblici spovvisti di biglietto. Da domani non sarà più possibile: l'azienda trasporti di Bologna, Atc, iniziera' la sperimentazione del sistema che consente l'accesso al bus solo a chi e' in possesso di un titolo di viaggio valido.

SPERIMENTAZIONE SU LINEA 90 -Sui bus della linea suburbana 90 (piazza Cavour-San Camillo/Ozzano) sono stati installati nei pressi della cabina di guida, poco oltre l'unica porta d'ingresso, dei bracci semoventi che si apriranno alla convalida del biglietto o del citypass, al riconoscimento dell'abbonamento o all'emissione dello scontrino dell'emettitrice automatica di biglietti urbani. Il periodo di sperimentazione durera' almeno tre mesi.

COME FUNZIONERA’ L’INGRESSO A BORDO? - Dopo aver introdotto il titolo di viaggio nel validatore all'ingresso dell'autobus i bracci si apriranno e una luce verde mostrerà all’utente la possibilità di passare. Nel caso si oltrepassi il tornello senza effettuare la validazione o l’acquisto del titolo, il sistema segnalerà l’accesso irregolare tramite un avvisatore acustico e un segnale rosso. Per impedire l’accesso dalla porta di uscita, saranno presenti due bracci attivabili solo dall’interno in direzione della discesa.

Questo sistema d’accesso comporta che anche chi possiede un abbonamento debba effettuare la convalida: biglietti magnetici e citypass già timbrati e ancora nell’ora di utilizzo, così come l’abbonamento mensile in corso di validità dovranno comunque essere inseriti nel validatore. L’abbonamento annuale, caricato su carta a microchip, dovrà semplicemente essere avvicinato in prossimità della parte anteriore dello stesso validatore.

ACCESSO DISABILI - L’accesso dei passeggeri in carrozzella potrà comunque avvenire dalla porta dotata di pedana, con l’assistenza del conducente, come consuetudine oggi sul resto delle linee.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ATC, mai più sull’autobus senza biglietto: al via nuovo sistema

BolognaToday è in caricamento