rotate-mobile
Cronaca

Gli auguri di Merola a Guccini: "Io e te a pranzo sul crescentone"

Tra ironia sul cibo e musica, il primo cittadino lo ha invitato a pranzare insieme in Piazza (Video Comune di Bologna_FB)

Per fare gli auguri a Francesco Guccini, per il suoi 80 anni, il sindaco Virginio Merola si è collegato in video-conferenza e lo ha ringraziato a nome di tutta la città."Tu hai scritto l'Avvelenata, io l'ho tradotto per me, come sindaco. Non serve avvelenarsi".

Tra ironia sul cibo e musica, il primo cittadino lo ha invitato a pranzare insieme sul Crescentone. Il maestrone, ricordiamo, ha dedicato una stupenda canzone a Bologna. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli auguri di Merola a Guccini: "Io e te a pranzo sul crescentone"

BolognaToday è in caricamento