rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022

Più aule studio all'Università: 300 nuovi posti entro l'anno

Inaugurata la prima aula nel dipartimento di Fisica e Astronomia

Trecento nuovi postazioni spalmati in diverse aule studio entro il 2019. È il piano dell'Alma Mater per ampliare gli spazi dell'Ateneo, partito oggi con l'inaugurazione della nuova sala studio al piano interrato del dipartimento di Fisica e Astronomia.

Si tratta di 55 nuove postazioni che, grazie alla riqualificazione dei laboratori informatici, vanno ad aggiungersi alle 60 esistenti. 

"Questa apertura è la prima di una serie - afferma la prorettrice agli studenti Elena Trombini - i prossimi interventi riguarderanno Palazzo Paleotti, la facoltà di Economia e il complesso del Navile. Questo sarà l'ultimo anche in ordine cronologico - spiega - per cui entro l'autunno dovremmo avere le nuove postazioni anche a Palazzo Paleotti".

Il nuovo spazio di via Irnerio, accessibile anche per gli studenti diversamente abili, è stato dotato di prese elettriche, rete-dati standard e collegamento wifi. 


 
 

Video popolari

Più aule studio all'Università: 300 nuovi posti entro l'anno

BolognaToday è in caricamento