Sale studio Unibo: ecco "Affluences", la app per verificare i posti disponibili

Gli studenti possono verificare in tempo reale i posti disponibili e le condizioni d'accesso

"Affluences" è la app dedicata gli studenti che possono verificare in tempo reale i posti disponibili e le condizioni d'accesso delle sale studio. 

Alcune aule hanno riaperto in sicurezza, rispettando le regole di distanziamento sociale e le indicazioni del Servizio Prevenzione e Protezione Unibo. Per una migliore gestione dei posti disponibili, l'Ateneo ha deciso di adottare l'app gratuita Affluences ( iOS e Android), per verificare i posti disponibili delle sale studio.

La proposta di uno strumento utile per la gestione dell'affluenza nei luoghi di studio è stata avanzata al Rettore da Anna Zanoli, Presidente del Consiglio Studentesco, che soprattutto in questa fase in cui è necessario mantenere il distanziamento fisico, i posti nelle sale studio sono contingentati e gli studenti hanno bisogno di organizzare al meglio la gestione del proprio tempo, rispetto agli spazi disponibili.

Racconta Anna Zanoli: "Io stessa mi sono ritrovata diverse volte a dover andare a studiare in posti che non erano sicuramente né i più vicini al luogo dove mi trovavo, né i meno affollati, ma semplicemente erano gli unici che conoscevo. Così ho iniziato a immaginarmi un’applicazione che potesse restituire a tutte le studentesse e gli studenti una mappatura dei posti in cui poter studiare, dando indicazioni anche sulla capienza massima degli ambienti e sull’affollamento degli stessi in tempo reale. Durante un confronto con il Rettore sui temi della ripartenza post-lockdown ci è venuto in mente che una funzionalità del genere sarebbe stata particolarmente utile in questa fase di distanziamento fisico, per monitorare l’affollamento dei luoghi e permettere una migliore ridistribuzione delle persone all’interno degli spazi universitari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi quindi l'Ateneo, grazie al lavoro di tecnici e personale Unibo, si dota di un nuovo strumento che, in futuro, potrà essere integrato di molte altre funzionalità e servizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Nuova ordinanza Bonaccini, centri commerciali chiusi nel fine settimana: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento