Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Spacciava droga a Bologna: ricercato si costituisce in Calabria

46 anni, cinque anni da scontare, irreperibile da ottobre, si è costituito ai Carabinieri di San Luca, il paese del reggino terra di faide di ndrangheta

Si è costituito ai carabinieri di San Luca, Aurelio Mammoliti, di 46 anni, irreperibile dall'ottobre scorso dovendo scontare una condanna a 5 anni di reclusione per traffico di stupefacenti.

Mammoliti è destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Bologna. L'uomo, insieme ad altre persone, negli anni 1992 e 1993 era il protagonista del mercato degli stupefacenti nell'area di Bologna, Modena e San Luca in provincia di Reggio Calabria, terra di faide ormai trentennali tra famiglie di 'ndrangheta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava droga a Bologna: ricercato si costituisce in Calabria

BolognaToday è in caricamento