menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto senza revisione e assicurazione, a Ozzano una sanzione al giorno con le telecamere leggi-targa

Sono in aumento i “furbetti” alla guida, pizzicati con l'impiego di 8 telecamere dedicate

Nell’ultimo anno e mezzo le telecamere leggi - targa che puntano a scovare i “furbetti” alla guida, a Ozzano hanno sanzionato, in media, un automobilista al giorno. Ben 478 le multe elevate in 547 giorni: di queste 416 sono per veicoli con revisione scaduta, e 62 perché senza assicurazione. Numeri elevati per il Comune lungo la via Emilia, dove gli occhi elettronici puntualmente pizzicano tutti gli automobilisti e centauri non in regala. Un fenomeno in costante aumento, e a constatarlo sono i dati. Nel 2017 ben otto le telecamere istallate lungo la via Emilia, gli Stradelli Guelfi, via Idice e in corrispondenza della rotatoria tra via Sant’Andrea e viale 2 Giugno. Non solo, una è anche  nella frazione di Osteria Nuova.  

“L’installazione di sei telecamere leggitarga, alle quali cui si sono aggiunte altre due ‘normali’ è costato circa 30mila euro - spiega il sindaco Luca Lelli - ma come immaginavamo si sta ripagando con le sanzioni. Non dimentichiamo che queste telecamere hanno primariamente una funzione di sicurezza, essendo poste agli accessi del territorio comunale.  E da quest’anno stiamo installando altre telecamere di sicurezza  nelle frazioni,  e alcune anche a presidio delle isole ecologiche,  maggiormente oggetto di abbandoni di rifiuti” . 

La multa per la mancata revisione corrisponde a una sanzione amministrativa di 169 euro, più la sospensione della circolazione fino alla messa in regola. Circolare senza assicurazione , invece, prevede una multa fino a 848 euro e il sequestro del veicolo ai fini della confisca. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento