rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Via Aldo Moro

'Bad show' sul bus: minacce con un coltello, 39enne in manette

Ha terrorizzato i passeggeri dell'88/C minacciando dapprima una donna poi l'autista. In seguito ha derubato un uomo

La polizia ha arrestato un 39enne marocchino. Alle 18.45 di ieri un autista dell'autobus Tper 88C ha chiamato il 113 riferendo di un uomo a bordo con un coltello. 

Ha minacciato una donna ucraina di 40 anni, poi ha rivolto l'arma verso lo stesso conducente, 49enne originario di Napoli, che in via Aldo Moro ha fatto scendere i passeggeri dal bus e si è accorto di essere stato anche derubato di un sacchetto di prodotti che aveva appoggiato sul cruscotto. 

Il "bad-show" del marocchino è continuato in strada: gli agenti lo hanno rintracciato mentre urinava e dopo aver rubato il portafoglio un bengalese, ma, trovandolo vuoto, aveva continuato ad inveire. 

Da accertamenti, gli agenti hanno scoperto che l'uomo era stato dimesso dall'ospedale Sant'Orsola qualche giorno prima, dove era ricoverato per problemi psicologici. Dovrà rispondere di minacce, porto abusivo di armi e interruzione di pubblico servizio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Bad show' sul bus: minacce con un coltello, 39enne in manette

BolognaToday è in caricamento