rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Fiera

Lavoro irregolare, controlli in Fiera: sei imprese multate per 35mila euro

Controlli dei carabinieri alla vigilia della kermesse per le forniture dell'aftermarket automobilistico

Sei imprese sanzionate per 35mila euro e sette lavoratori scoperti senza regolare contratto. E' il bilancio dei controlli di carabinieri e ispettorato del lavoro durante l'allestimento della fiera di Autopromotec 2022, in corso in questi giorni del quartiere fieristico.

I militari si sono addentrati tra gli  stand in allestimento, verificando la regolarità di dieci imprese che al momento stavano lavorando dentro i padiglioni. Di queste, in sei casi si è riscontrato almeno un soggetto non regolarizzato dal datore di lavoro, nella stragrande maggioranza dei casi cittadini stranieri regolari sul territorio nazionale.

Dopo i dovuti accertamenti e le verifiche, i carabinieri hanno provveduto a sanzionare i titolari delle imprese, con 5mila euro di multa per ciascuno dei lavoratori trovanti non in regola.

I controlli dei carabinieri non sono nuovi nell'ambito degli allestimenti fieristici. Già in occasione di Eima International dello scorso ottobre i militari avevano comminato sanzioni e denunce. Il mese prima analogo controllo, anche qui con una violazione riscontrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro irregolare, controlli in Fiera: sei imprese multate per 35mila euro

BolognaToday è in caricamento