menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Autostazione: rapinano l'autista e tentano di rubare un bus, ma si schiantano

Nell'arco di pochi minuti hanno messo in subbuglio tutta Piazza XX Settembre mettendosi alla guida di un bus da 12 metri: arrestati

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato una 21enne italiana, residente a Ozzano Emilia, e un cittadino marocchino di 24 anni senza fissa dimora per rapina in concorso, danneggiamento e tentato furto. 

Ieri pomeriggio, la Centrale Operativa del 112 è stata informata che all’interno dell’autostazione, in Piazza XX Settembre, si era verificata una rapina. I militari giunti sul posto hanno raccolto la testimonianza dell'autista di un’azienda di trasporti che riferiva di essere stato derubato del suo borsello da un ragazzo e una ragazza che si trovavano ancora nelle vicinanze. 

Alla guida di un bus di 12 metri 

La coppia, un 24enne marocchino e una 21enne ventunenne italiana, è stata identificata: prima della rapina ai danni del conducente, avvenuta intorno alle ore 17, hanno fatto forse di peggio.

Hanno aperto una delle porte posteriori, sono saliti su un autobus di linea, un Mercedes-Benz Citaro di 12 metri, e una volta trovate le chiavi nascoste all'interno, hanno messo in moto, sfrenato il mezzo e sono partiti. Fortunatamente non sono andati lontano perché sono andati a sbattere contro una ringhiera.

È stato in quel momento che il dipendente di un’altra azienda di trasporti, con sede a Bari, si è accorto di quanto stava accadendo e ha allertato i presenti. Due autisti, tra cui quello rapinato, sono saliti velocemente a bordo del mezzo, trovandosi di fronte la coppia. Questi, dopo aver cercato di raccontare una storia poco credibile, sono scesi dal bus e hanno dato luogo a una discussione animata che è proseguita con la rapina dell’autista. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due rapinatori sono stati rinchiusi in carcere.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento