Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Autostazione al restyling: al via lo studio di fattibilità

Un'opera che punta alla riqualificazione del centro e agevolerà l'accesso alla città storica. Marega si rivolge alla futura Amministrazione: "Fondamentale coinvolgere i prossimi consigli di quartiere"

Ieri è arrivato il via dalla Provincia e dal Comune di Bologna al tavolo tecnico di lavoro per studiare la fattibilità di un restyling dell'attuale Autostazione.
L'attuale collocazione della struttura, dedita al trasporto su gomma, che movimenta circa 4 milioni di persone all'anno, sarà dunque riqualificata attraverso il miglioramento della struttura che possa integrarsi con la nuova stazione ferroviaria ed entrare in sinergia con la parte alta della città.

“Siamo di fronte a un altro segnale positivo che fa parte del progetto più complessivo che riguarda la riqualificazione del centro storico”, accoglie così la notizia Roberto Marega, coordinatore circoli PD del centro storico.
Nuovi posti auto saranno contemplati intorno alla struttura, punto strategico per l’ingresso alla città storica, si favorirà così il parcheggio e incentiverà l'accesso ai locali del centro.

Per La futura Amministrazione un altro monito in vista. “Questo progetto si inserisce dunque – commenta Merega - nel piano di valorizzazione commerciale di via Indipendenza, piano sempre più attuale e da riprendere con forza anche dai prossimi Consigli di Quartiere”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostazione al restyling: al via lo studio di fattibilità
BolognaToday è in caricamento