Esodo estivo e traffico: +4% di code nel weekend, bollino rosso per venerdì in vista del Ferragosto

Il terzo fine settimana dell’esodo estivo è stato caratterizzato da traffico intenso, come previsto dalle proiezioni: venerdì 7 e sabato 8 agosto volumi di traffico aumentati di circa il 4% rispetto allo scorso fine settimana

Come previsto, il terzo fine settimana dell'esodo estivo 2020, ha visto un traffico particolarmente intenso sulle strade statali e sulle arterie autostradali. Nel prossimo fine settimana, contrassegnato da bollino rosso per la giornata di venerdì 14 agosto, i volumi di traffico riguarderanno soprattutto gli spostamenti dovuti alla festività di Ferragosto. E questa mattina intorno alle 8.00 ancora code a tratti tra Bivio A14/A1 Milano-Napoli e Castel San Pietro per traffico intenso. 

I volumi di traffico nelle "nostre" zone: Adriatica e Romea

29mila transiti nella zona di Comacchio, in provincia di Ferrara, sulla SS309 “Romea”, statale che interessa le aree di Emilia-Romagna e Veneto (+8% rispetto al venerdì e al sabato dello scorso fine settimana); 71mila a Cesenatico (Forlì-Cesena) in Emilia-Romagna, con un incremento del 4% rispetto al venerdì e al sabato dello scorso fine settimana, sulla SS16 “Adriatica” (direttrice della costa Adriatica che parte da Padova in Veneto per terminare a Santa Maria di Leuca, nell’estremo sud della Puglia).   

Al Centro 85mila veicoli nell’area di Perugia e 72mila a Terni,con incrementi rispettivamente del 3% e del 10% rispetto al venerdì e al sabato dello scorso fine settimana, lungo l’itinerario E45 (SS3 bis e SS675) che interessa Umbria, Toscana, Emilia-Romagna; 57mila veicoli a Orbetello, in provincia di Grosseto, sulla SS1 “Aurelia”, direttrice che interessa Lazio, Toscana e Liguria (+10% rispetto al venerdì e al sabato dello scorso fine settimana); 46mila ad Alba Adriatica (Teramo) in Abruzzo sulla SS16 "Adriatica", con un incremento del 3% rispetto al venerdì e al sabato dello scorso fine settimana. 

I servizi per viaggiare informati ed evitare le code

Con l’obiettivo di offrire un viaggio sicuro Anas ha assicurato anche in questo fine settimana il monitoraggio h24 della rete attraverso le sale operative, il dispiegamento dei cantonieri e l’impiego di molteplici canali di diffusione delle notizie sul traffico, attraverso social media, bollettini radio, CCISS Viaggiare Informati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Numero verde 800.841.148 del Servizio Clienti. Il piano per la viabilità estiva 2020, inoltre, ha previsto la rimozione, ove possibile, dei cantieri che possono avere impatto sulla viabilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento