Via Volturno: sfonda il vetro della vineria e ruba il fondo cassa, arrestato

Ha scassionato la porta dell'enoteca "Il Baccanale" e ha portato via il fondo cassa di 300 euro, poi si è allontanato in bicicletta

La polizia ha arrestato questa notte un cittadino tunisino di 32 anni per furto di 300 euro dalla cassa dell'enoteca "Il baccanale" di via Volturno. Il 113 è stato allertato da un residente che aveva visto un soggetto scassinare la porta, entrare nel locale e poi allontanarsi in sella a una bicicletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista degli agenti, giunti sul posto, il 32enne ha preferito darsi alla fuga a piedi, ma è stato bloccato poco dopo in via Marsala. Nel cestino della bicicletta sono stati rinvenuti una grossa tronchesi e il lucchetto divelto dell'enoteca, riconosciuto dal gestore. Il ladro, con precedenti per furto, ricettazione, resistenza, rapina, stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, ha numerosi alias.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento