Bologna, backstage dei Subsonica e di Servillo per desideri all'asta di amnesty

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Online dal 25 novembre al 2 dicembre su eBay.it il secondo lotto

DESIDERI ALL’ASTA

Nell’anno del 40esimo compleanno di Amnesty International Italia

la quindicesima edizione dell’iniziativa sostiene la campagna “Mai più spose bambine”

Tra i premi il backstage del concerto dei Subsonica all'Estragon

e dello spettacolo di Toni Servillo all'Arena del Sole

Sarà online dal 25 novembre al 2 dicembre su ebay.it il secondo lotto di Desideri all’asta, l’asta benefica online a favore della campagna “Mai più spose bambine” di Amnesty International.

L’incontro con i Subsonica nel backstage del loro concerto all’Estragon di Bologna, insieme a due biglietti per assistere allo show, sarà solo uno dei tanti premi esclusivi che i partecipanti potranno provare ad aggiudicarsi questa settimana, per sé o per fare una sorpresa speciale ai propri cari. Per gli appassionati di musica saranno disponibili anche due biglietti per il concerto di Elio e le Storie Tese che si terrà a Milano al Mediolanum Forum, insieme alla possibilità di incontrarli nel backstage, e due ingressi per la festa dei 35 anni di carriera dei Litfiba al Viper di Firenze, durante la quale ci sarà l’occasione di salutare Piero Pelù e Ghigo Renzulli. Mara Maionchi ha messo a disposizione un po’ del suo tempo per un caffè a Milano con il vincitore, mentre Toni Servillo ha donato due biglietti per assistere al suo spettacolo Toni Servillo legge Napoli, in programma all’Arena del Sole di Bologna, insieme alla possibilità di incontrare l’artista al termine della serata. Ampia la scelta per gli appassionati d’arte: sarà possibile infatti aggiudicarsi l’opera unica Appunti su Michelangelo dell’artista Daniele Falanga, l’incisione Break di Alessandro Gottardo alias Shout, firmata e numerata in originale, e la serigrafia Lacuna in edizione limitata di Ale Giorgini.

Giunta alla quindicesima edizione, quest’anno l’iniziativa è resa ancora più speciale da altre due ricorrenze: il ventesimo compleanno di eBay e i primi 40 anni della Sezione Italiana di Amnesty International, che si batte per la difesa dei diritti umani nel mondo.

I fondi raccolti, in particolare, andranno a sostegno della campagna “Mai più spose bambine” contro i matrimoni precoci e forzati, per realizzare un cambiamento positivo nella vita di donne e bambine per cui non c’è libertà, non c’è giustizia, non ci sono diritti umani.

Secondo le stime del Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (Unfpa), infatti, 13.5 milioni di ragazze ogni anno nel mondo sono costrette a sposarsi prima dei 18 anni con uomini molto più vecchi di loro: 37 mila bambine ogni giorno alle quali, di fatto, viene negata l’infanzia. Isolate, tagliate fuori da famiglia e amicizie e da qualsiasi altra forma di sostegno, perdono la libertà e sono sottoposte a violenze e abusi.

Amnesty International Italia intende sensibilizzare l’opinione pubblica su questo fenomeno che si radica nella povertà, nella discriminazione e nell’arretratezza culturale; incrementare l’attenzione dei governi nei paesi in cui è presente questa pratica affinché sia bandita; favorire l’avvio di indagini imparziali, tempestive ed esaurienti su ogni denuncia di violazione dei diritti umani basata sulla discriminazione; contribuire a far sì che le bambine non subiscano decisioni riguardanti il loro corpo che siano causa di violazioni dei diritti umani e vivano la propria vita senza interferenze da parte di altri.

L’asta è organizzata in quattro lotti di premi, ognuno disponibile per una settimana.

Da mercoledì 25 novembre fino al 2 dicembre sarà online su https://www.ebay.it/usr/amnestyinternational_italia il secondo lotto di Desideri all’asta.

Per partecipare all’asta, basta collegarsi e iscriversi al sito www.ebay.it, anche attraverso il sito www.amnestysolidale.it e rilanciare sul prezzo di partenza, che per tutti i lotti è di €1.

Torna su
BolognaToday è in caricamento