rotate-mobile

Passeggiate, ginnastica, incontri per over 65: i protagonisti si raccontano | VIDEO

'Badabene alla salute' è un progetto del comune di Bologna; qui l'esperienza del laboratorio del territorio S.Stefano

Si chiamano Lia, Maria, Alma, Carolina, Marco e sono solo alcuni dei 'ragazzi d'una volta' che partecipano con entusiasmo e allegria al progetto Badabene alla salute promosso dal Comune di Bologna nei quartieri cittadini.

Il progetto è un percorso di promozione e prevenzione della salute per chi ha più di 65 anni che promuove corretti stili di vita, contrasta l'isolamento e favorisce la socializzazione tramite appuntamenti bisettimanali di attività motoria, gruppi di cammino, ginnastica dolce ed esercizi di stimolazione cognitiva condotti da esperti.

Lo scambio intergenerazionale tra gli anziani partecipanti e i giovani operatori (neolaureati in psicologia, scienze motorie, scienze sociali, scienze della formazione e giovani volontari del Servizio Civile del Comune di Bologna) ha portato a un clima allegro e familiare, un benessere relazionale trasversale e diffuso, tanto che la voglia di stare insieme ha superato i confini delle attività programmate e si sono aggiunte gite al mare, in montagna, uscite a cena e inviti a pranzo, con grande piacere non solo dei 'nonni acquisiti' (come le operatrici definiscono gli anziani) ma anche delle operatrici considerate dagli utenti, a tutti gli effetti, 'persone di famiglia'.

Per il 2018 Badabene alla salute è attivo da aprile fino al 13 luglio e, dopo la pausa estiva, riparte dal 3 settembre fino al 21 dicembre, perché, come afferma Carolina, 'Anche a 80 anni si può uscire di casa, fare e imparare cose nuove' e continuare ad essere, come dice Lia, da brava bolognese, molto 'Sboccioni!'

 

Video popolari

BolognaToday è in caricamento