rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza di Porta San Vitale

Rapina con cutter alla Banca popolare di Milano di Porta San Vitale

Dipendenti minacciati con un taglierino da un soggetto che si è introdotto nell'istituto di credito con il volto travisato: si è fatto consegnare i soldi contenuti in una cassa ed è fuggito

Rapina a segno questa mattina alla Banca popolare di Milano in piazza di Porta San Vitale. L'istituto di credito al momento è chiuso: ci sono sul posto le forze dell'ordine per i rilievi del caso.

Dalle prime informazioni, si apprende che il blitz è avvenuto intorno alle 8.30 di stamane. Un uomo si è introdotto nell'istituto di credito all'interno del quale erano presenti solo due dipendenti. Aveva il volto parzialmente travisato. Ha estratto un taglierino, sotto la cui minaccia ha intimato ai bancari di consegnargli i soldi contenuti nelle casse. E' riuscito a farsi consegnare solo 200 euro, intascate le quali è scappato via velocemente, facendo perdere le sue tracce.

Sono al lavoro le forze dell'ordine nel tentativo di risalire all'autore del colpo. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con cutter alla Banca popolare di Milano di Porta San Vitale

BolognaToday è in caricamento