rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Imola

"Nei locali pubblici non si può fumare": vola una sedia e rompe la testa a barista

Forse troppo alcool per un cliente che non ha gradito il divieto di fumo e ha lanciato una sedia al barista

Una sedia "volante" ha mandato all'ospedale il gestore di un bar a Imola. Un cittadino marocchino, forse con troppo alcool in corpo, si è acceso una sigaretta, ma non ha apprezzato il richiamo del barista, un cinese, ora deciso a denunciarlo.

Da quanto si apprende pare che l'intrepido cliente avesse già dato segni di agitazione prendendosela anche con la moglie del gestore e con un giovane avventore, che ha colpito con una scopa.

Infine sono arrivati i carabinieri che hanno identificato il marocchino e sono tornati una seconda volta nel locale per acquisire le registrazioni della videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nei locali pubblici non si può fumare": vola una sedia e rompe la testa a barista

BolognaToday è in caricamento