Cronaca Via Giacomo Puccini

Quattro furti in pochi mesi, barista sfinito: "Ogni notte in preda all'ansia"

Fabrizio ha il suo bar tabacchi in via Puccini, a Imola. Appello all'Amministrazione: "Non fare tagli sulla sicurezza"

«Il pensiero di ogni sera quando vado a letto è il timore di sentire squillare il telefono e che qualcuno mi dica che è successo di nuovo». Fabrizio, che a 26 anni è titolare del Bar Tabacchi Lazzerini di Imola già da sei, riassume così lo stato d'animo che si ha quando nel giro di pochi mesi i ladri ti hanno fatto visita già quattro volte. L'ultimo episodio l'altra notte, quando il locale ha subito l'ennesima spaccata. 

«Sicurezza crollata in zona: magari la nuova amministrazione può fare qualcosa»

Il bar tabacchi si trova in via Puccini e, come spiega il giovane, la zona è stata presa di mira, forse perchè non girano abbastanza le forze dell'ordine: «Evidentemente la situazione sta degenerando e c'è da agire sul piano della sicurezza perchè non è possibile andare avanti così. Spaccano tutto, arraffano quello che riescono e noi non possiamo fare altro che rivedere le scene dalle riprese di sorveglianza dopo che i ladri se la sono già data a gambe. Poi dobbiamo raccogliere i cocci e ogni sera si va a dormire con l'angoscia di sentir squillare il telefono e sapere che è successo ancora qualcosa».

Lega Nord: «Il problema non si risolve con due telecamere in più».

«Sul tema interviene la Lega Nord locale, attraverso il Consigliere comunale – Capogruppo Lega Imola Simone Carapia: Ora ci aspettiamo risposte serie e concrete dalla nuova amministrazione sul tema. Per la Lega la sicurezza è una priorità e sul tema bisogna intervenire celermente chiedendo un incontro con Prefetto e Questore. La situazione è critica e il problema, come abbiamo già visto, non si risolve con due telecamere in più, bisogna avere più agenti delle forze dell'ordine sulla strada».

«Noi vogliamo la sicurezza dei nostri cittadini e che i 15 reati al giorno spariscano, questo si può solo ottenere con più presidi e quindi più uomini. Nei prossimi giorni, se da chi governa la Città non avremo risposte serie, passeremo dalle parole ai fatti con una serie di proposte (pacchetto sicurezza) che vadano nella direzione di assicurare una maggiore sicurezza per il nostro territorio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro furti in pochi mesi, barista sfinito: "Ogni notte in preda all'ansia"

BolognaToday è in caricamento