menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata al bar di Crespellano: vetrina sfondata per spiccioli e caramelle

Due in fuga, preso un 19enne di Rovigo

5mila euro di danni, per una spaccata che si è consumata con il furto di alcune caramelle e qualche spicciolo. A tanto ammonta il danno a un bar di Calcara di Crespellano, per il quale i carabinieri di Crespellano e Borgo Panigale hanno arrestato un 19enne italiano per furto aggravato in concorso ed evasione.

E’ successo l’altra sera. A furto consumato i ladri, tallonati dai Carabinieri che erano stati avvisati, sono fuggiti verso la stazione ferroviaria “Samoggia” dileguandosi pericolosamente tra i binari. Due ladri sono riusciti a sottrarsi alla cattura, mentre il 19enne è stato raggiunto dai militari e arrestato per furto aggravato in concorso e anche evasione perché, gravato da numerosi precedenti di polizia specifici, era stato sottoposto agli arresti domiciliari il 15 gennaio scorso nella sua abitazione in Provincia di Rovigo, da dove si era allontanato illegalmente il 5 febbraio scorso.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 19enne italiano è stato tradotto in camera di sicurezza. In sede di giudizio direttissimo, l’arresto è stato convalidato e in attesa dell’udienza, posticipata per la richiesta dei termini a difesa, il giovane è stato invitato a raggiungere il suo domicilio per continuare ad osservare la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento