Sanzione a bar in zona U: tra i frequentatori un arresto per spaccio

Continuano gli approfondimenti investigativi dell'Arma sugli avventori di un noto bar della zona universitaria, recentemente sanzionato per schiamazzi e assembramenti senza mascherina

Un giovane di 24 anni è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei carabinieri di Bologna. Il provvedimento è arrivato dopo che il ragazzo, cittadino tunisino, era stato identificato all'interno del noto bar di via dei Bibiena, recentemente sanzionato con la chiusura anticipata dopo un controllo serale congiunto di Carabinieri e Polizia locale, in merito ad assembramenti senza mascherina e schiamazzi.

Il giovane è stato sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare presso una camera di un albergo situato in zona, è stato trovato in possesso complessivamente di 15 dosi di eroina, circa 1.000 euro in contanti e un computer portatile che era stato rubato qualche giorno fa a una studentessa.

Oltre all’eroina, durante l’ispezione nel locale, i militari hanno trovato altra droga: una dose di hashish detenuta da una studentessa italiana di 18 anni, 5 dosi di cocaina e della marijuana, appartenenti a soggetti non ancora identificati, e recuperate grazie al fiuto dei cani antidroga della Polizia locale.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 24enne è stato tradotto in camera di sicurezza. In sede di giudizio direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il giovane spacciatore è stato sottoposto alla misura cautelare del Divieto di dimora nella Città Metropolitana di Bologna, in attesa dell’udienza, posticipata per i termini a difesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In una altra operazione di controllo sugli stupefacenti, questa volta al parco della Montagnola, le unità cinofile della polizia hanno rinvenuto in un cespuglio e sequestrato a carico di ignoti circa 200 grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Nuova ordinanza Bonaccini, centri commerciali chiusi nel fine settimana: ecco dove

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento