menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baracche e degrado, al lavoro i volontari arruolati per la riqualificazione

Tre interventi in tre giorni spazi pubblici occupati abusivamente, nelle aree di via del Lazzaretto, via Fattori e all'ex nido Turrini

Tre interventi di riqualificazione e rigenerazione di spazi pubblici occupati abusivamente, nel giro degli ultimi tre giorni. Gli sgombero sono stati coordinati dalla task force antidegrado guidata dall'assessore Riccardo Malagoli. Sul campo i volontari delle associazioni El Ihsan e Planimetrie Culturali.

In via del Lazzaretto è stato smantellato un accampamento di nomadi che, facendosi scambiare per gli ospiti del vicino centro sociale, a pochi metri dall'entrata della Facoltà di Ingegneria, avevano approfittato della folta vegetazione per costruire baracche e altre strutture. È dunque stato predisposto un intervento radicale su tutta la zona, rimuovendo le 5 strutture e riconsegnando alla comunità  6.000 mq. di aree verdi.

Nella stessa mattinata è stata messa in sicurezza una struttura in via Fattori, nelle adiacenze del parco del Lungoreno, chiudendo un varco e ripulendo tutta l'area perimetrale interna della palazzina (in carico al Comune).

L'ultimo intervento, stamattina, ha visto l'allontanamento volontario degli occupanti dell'ex nido Turrini, in via Menghini , nell'estrema periferia di Borgo Panigale, avvenuto in tempi brevissimi dal primo contatto con gli operatori dell'Amministrazione comunale.
"Un sentito ringraziamento" è stato rivolto dal Comune alle due associazioni che, "come già fatto in altre azioni, forti del Patto di collaborazione siglato con l'Amministrazione, hanno fornito una preziosa collaborazione nella riqualificazione e rigenerazione degli spazi degradati. Ringraziamenti anche per Hera, Polizia municpale, Settori Manutenzione e Verde".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento