Cronaca Via Roma

Baricella, insultano e umiliano disabile al bar: 4 "bulli" denunciati

68enne afflitto da disabilità mentale preso a sberleffi da 4 ragazzini tra i 16 e i 19 anni: esasperato dalla vigliacca aggressione, ha protestato vivacemente e le sue urla hanno richiamato l'attenzione di un agente

Insulti e sberleffi sono volati al bar Sport di via Roma a Baricella, all'indirizzo ad un 68enne disabile. Ad umiliare e offendere pesantemente l'uomo sono stati quattro 'bulli', sorpresi però a vessare il malcapitato proprio da un carabiniere. Sono così finiti nei guai, guadagnando un denuncia per molestie e atti discriminatori.

Gli autori del vigliacco siparietto sono tre marocchini, un tunisino e un italiano, di età compresa tra i 16 e i 19 anni. Da una prima ricostruzione fatta dai militari, che sono intervenuti nei pressi del locale, la vittima, affetta da una disabilità mentale, è stata “attaccata moralmente” dai quattro soggetti che, approfittando della sua condizione di inferiorità psichica, lo hanno deriso e umiliato pesantemente.

L’uomo, esasperato dalle ingiurie, ha protestato vivacemente e le sue urla hanno richiamato l’attenzione di un Carabiniere che era in servizio nei pressi della Caserma, adiacente al locale. Al termine delle doverose verifiche, per i 4 giovani è quindi scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baricella, insultano e umiliano disabile al bar: 4 "bulli" denunciati

BolognaToday è in caricamento