Cronaca Saragozza / Via di San Luca

Fine lavori a San Luca: domenica la Basilica torna ai fedeli

Dopo il terremoto del 2012 e l'incendio di giugno, lavori ormai ultimati: il Santuario tornerà ai bolognesi domenica 22 marzo, quando riprenderanno le celebrazioni, ma la giornata clou sarà il 12 aprile

Lavori ormai agli sgoccioli per la Basilica di San Luca: il Santuario infatti tornerà ai bolognesi domenica 22 marzo, quando riprenderanno le messe, ma la giornata clou sarà il 12 aprile, con la messa speciale di ringraziamento, celebrata anche dal Vicario Generale della Curia Arcivescovile di Bologna Monsignor Giovanni Silvagni.

Con il terremoto del 2012 si erano formate diverse crepe, mentre un incendio divampato a giugno dell'anno scorso, in una sala dove vengono solitamente accese le candele, aveva annerito la basilica, lasciando fortunatamente intatta l'icona della Madonna, coperta con una protezione.

Ora si procede al grande intervento sul Portico: "Un passo per San Luca", la prima iniziativa italiana di crowdfunding civico promossa da una pubblica amministrazione, lanciato nell’ottobre 2013 ha superato il traguardo, grazie alle donazioni di oltre 7.000 sostenitori, a oggi quota 339.743 euro.

IL PORTICO. E’ stato costruito nel 1677 grazie a donne e uomini bolognesi che mattone per mattone attraverso un lungo passamano trasportarono i materiali fino a congiungere la città con il Santuario della Madonna. Il portico si estende per quasi 4 km, per un totale di 358 archi che si arrampicano sulla collina adiacente al centro storico di Bologna. Un complesso monumentale che ha costantemente bisogno di cure.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine lavori a San Luca: domenica la Basilica torna ai fedeli

BolognaToday è in caricamento