Bazzano: esplosione nella notte, 'marmotta' fa saltare il bancomat

Un boato ha svegliato i residenti. Sportello automatico fatto esplodere con la tecnica della marmotta

Brutto risveglio per i residenti di Bazzano, Valsamoggia, poco dopo le 4.30 di questa notte. Il bancomat Banco di San Geminiano e San Prospero di via Circonvallazione sud è stato fatto esplodere ed è andato completamente distrutto. 

Sul posto sono arrivati i Carabinieri della stazione che hanno ipotizzato che la banda che h agito possa essere composta da tre persone. In via di quantificazione il bottino. Per far saltare lo sportello automatico è stata utilizzata la tecnica della “marmotta”, un parallelepipedo artigianale di metallo collocato all'interno dell'erogatore di banconote. I militari hanno avviato le indagini e stanno esaminando le telecamere di sorveglianza.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Il centro di Bologna diventa il set di "Diabolik": cambia la viabilità

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

Torna su
BolognaToday è in caricamento