Cronaca

Bazzano, ubriaco armato di coltello infastidisce clienti al bar: finisce in manette

Nei guai è finito un 33enne marocchino residente a Bazzano, trovato anche in possesso di sostanze stupefacenti

Ubriaco e armato infastiva i clienti di un bar di Bazzano. La segnalazione ai Carabinieri è giunta ieri pomeriggio, intorno alle 18. All’arrivo dei militari sul posto, il segnalato, un 33enne marocchino residente a Bazzano, se ne stava seduto all’interno del cortile in evidente stato di ebbrezza alcolica e con un grosso coltello in mano.

Alla vista dei Carabinieri, il soggetto si è alzato di scatto e ha tentato la fuga, ma è stato fermato e immediatamente disarmato. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di un sacchetto portacellulare contenente tre pezzi di hashish, per un peso complessivo di 13 grammi.

Altri 2 grammi della stessa sostanza stupefacente sono stati rinvenuti nell’abitazione dell’uomo, che è stato successivamente tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e possesso abusivo di armi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bazzano, ubriaco armato di coltello infastidisce clienti al bar: finisce in manette

BolognaToday è in caricamento