menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bazzano: lite con coltello nella casa di accoglienza

Il casus belli sarebbe la gestione e la condivisione degli spazi all'interno della struttura

Il casus belli sarebbe la gestione e la condivisione degli spazi della casa di accoglienza temporanea Borgo san Francesco in via Monteveglio a Bazzano, dove risideono persone in condizioni di fragilità.

Ieri notte è scoppiata tra alcune ospiti, una cittadina camerunense di 38 anni e due cittadine marocchine, mamma e figlia di 37 e 16 anni. La camerunense ha afferrato un coltello ferendo leggermente la 37enne a un braccio. Sul posto sono arrivati i Carabinieri che l'hanno denunciata per minacce aggravate e lesioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento