Temporale improvviso a Bazzano: bloccato in auto nel sottopasso allagato | FOTONOTIZIA

L'episodio al termine del violento acquazzone che nella serata di ieri ha colpito la Valsamoggia. Altri interventi in serata

C'è anche il soccorso a un automobilista, rimasto inchiodato a mezz'acqua nel sottopasso allagato di via Provinciale ovest, tra gli interventi che ieri sera i vigili del fuoco hanno effettuato a causa del violento temporale scatenatosi nel tardo pomeriggio di ieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pompieri sono stati chiamati anche per diversi allagamenti di garages e cantine. Anche la centrale termica di Bazzano ha visto i propri scantinati invasi dall'acqua. Non si registrano però feriti, e i danni alle cose sono stati contenuti. Ben più grave è stato il nubifragio che ha colpito la frazione di Valsamoggia lo scorso luglio, dove vennero divelte anche diversi muri di recinzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • I Portici di Bologna sui barattoli di Nutella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento