Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Bucco

Bazzano, 18enne e minore aspiranti 'topi' d'appartamento: fermati

Sono fuggiti dopo essersi introdotti a casa di una donna, ma sono stati fermati dalla squadra reati-predatori dei Carabinieri a bordo di una Ford Focus che il 18enne guidava senza patente

Bazzano, via Bucco

I Carabinieri della Stazione di Bazzano hanno arrestato un 18enne croato e un 14enne italiano per tentato furto in abitazione.

Alle ore 11:00 di lunedì, una signora residente in via Bucco a Bazzano ha telefonato al 112 per segnalare che due sconosciuti, dopo essersi illecitamente introdotti nel suo appartamento, erano fuggiti.

La fuga è durata pochi istanti perché la squadra reati-predatori dei Carabinieri di Bazzano, li ha individuati nelle vicinanze a bordo di una Ford Focus, probabilmente la stessa vettura che alcuni cittadini dei comuni limitrofi avevano visto transitare nella notte sotto le proprie abitazioni ed avevano informato le forze dell’ordine.

In sede di rito direttissimo, il 18enne, accusato anche di guida senza patente perché mai conseguita, è stato condannato a 6 mesi di reclusione e al pagamento di una multa pari a 200 euro. Nei suoi confronti è stata applicata una misura cautelare del divieto di dimora in Bologna e Provincia. Il minorenne è stato accompagnato presso il Centro di Giustizia Minorile del Pratello, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bazzano, 18enne e minore aspiranti 'topi' d'appartamento: fermati

BolognaToday è in caricamento