Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Localita' Interporto Centro Doga

Bentivoglio: compravano cellulari rubati a prezzo stracciato, 14 denunce

I Carabinieri avevano ricevuto molte denunce di smarrimento di telefoni, ma erano stati rubati per rivenderli a prezzi bassi

I Carabinieri della Stazione di Bentivoglio hanno denunciato 14 persone, 5 per acquisto di cose di sospetta provenienza e 9 per ricettazione. La denuncia è scattata al termine di un’indagine partita nel 2011 quando i militari di Bentivoglio avevano acquisito numerose denunce di smarrimento di telefoni cellulari, da parte di una ditta di spedizioni con sede a Bologna Interporto che, a sua volta, aveva ricevuto diverse lamentele dai rivenditori di alcuni punti vendita di telefonini della zona.

Questi lamentavano di aver ricevuto le confezioni di alcuni telefoni (tutti a marchio di un unico gestore) vuote. Le indagini svolte, con l’Autorità Giudiziaria, hanno fatto emergere che i telefoni mancanti si trovavano in possesso di alcune persone che li avevano acquistati pagando una cifra decisamente più bassa del normale prezzo di vendita. Gli investigatori ipotizzano che gli apparecchi siano stati trafugati (per essere poi rivenduti) nella filiera del trasporto che li ha portati al centro di distribuzione dell’Interporto.

Parte della merce, per un valore pari a 17.000 euro, è stata recuperata in Emilia Romagna, Toscana e Campania e sequestrata. I soggetti denunciati, 9 italiani e 5 dell’Est Europa, hanno un’età compresa tra i 21 e i 55 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bentivoglio: compravano cellulari rubati a prezzo stracciato, 14 denunce

BolognaToday è in caricamento