Bentivoglio 'marmotta' esplosiva al bancomat: bottino ricco

I locali sono stati seriamente danneggiati. I ladri sono fuggiti a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata

Il bancomat 'saltato'

L'esplosione ha fatto sobbalzare i residenti di San Marino di Bentivoglio questa mattina alle 4.30 circa, quando sono stati chiamati i Carabinieri. 

Il bancomat della Emilbanca, in Via di Mezzo di Saletto, è stato fatto esplodere con la tecnica della "marmotta esplosiva", il parallelepipedo in ferro, costruito artigianalmente e riempito di polvere pirica, delle esatte dimensioni delle aperture, che viene inserito con l'aiuto di un palanco all'interno dello sportello.

I locali sono stati seriamente danneggiati e il bottino è ingente. I ladri sono fuggiti a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata. 

Potrebbe interessarti

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot a Bologna

  • Incidente mortale bici-furgone: vittima un professore dell'Alma Mater

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

  • Malore sulla Torre degli Asinelli: traffico interrotto, soccorsi sul posto

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Incidente sul lavoro: operaio muore schiacciato a Crespellano

Torna su
BolognaToday è in caricamento